club ducati barocco - panoramica modica
striscia nera
chiudi
contatti
  • email
    Ducatibarocco@gmail.com
  • sede
    Via vanella 155 n° 65 Modica (Rg) - Mappa
  • presidente
    Giovanni Avola - 338 4998116
  • vicepresidente
    Luca Pitino
  • tesoriere
    Giuseppe Pisana - 328 0027027

contatti

club ducati barocco - associati

entra a far parte del club e unisciti agli appassionati del mondo ducati

giovanni avola - presidente

giovanni avola E' per me un grandissimo orgoglio presiedere il Club Ducati Barocco di Modica e ringrazio vivamente tutti i miei compagni di avventura per avermi scelto come il primo degli associati, che ovviamente comporta onori e oneri. Nutro la grande passione per il "made in Italy" e ne vado fiero ed in particolar modo per la "Casa Ducati" che rappresenta una delle più importanti aziende della tradizione motoristica italiana e in tutto il mondo la quale ha contribuito senza alcuna ombra di dubbio a scrivere la storia del motociclismo mondiale. La mia professione artigianale che svolgo con passione da parecchi anni mi porta ad avere particolare attenzione ed attrazione per una serie di componenti che rendono unica ed irripetibile la componentistica dei prodotti della "Casa di Borgopanigale" , qualche esempio: design, motori bicilindrici, impianti frenenti e telai), mi soffermo sui telai per l'ineguagliabile struttura a traliccio, struttura per la qualeè sinonimo di affidabilità e rigidità.
Tale passione avuta fin da adolescente mi porta alla realizzazione artigianale del primo forcellone con ammortizzatore centrale, che nel lontano 1978 non era ancora presente sulle moto di serie. Le sensazioni che mi trasmettono le mie Ducati, che custodisco gelosamente, le cui foto sono pubblicate nel nostro sito, le provo nelle uscite domenicali con i miei amici che incontro sui tornanti delle montagne che frequentiamo spesso. Un'altra caratteristica che non riscontro nelle altre moto è quella dell'attualità dei modelli, che anche se datati riescono a suscitare emozione e rimane difficile distogliere lo sguardo dal loro design inconfondibile. Concludo ringraziando fin d'ora tutti i soci che mi hanno collaborato fino ad oggi a concretizzare questo progetto desiderato da anni, e sono sicuro che mi rimarranno a fianco fino al raggiungimento di traguardi ambiziosi perchè a legarci vi è una grandissima passione per la moto Italiana.
Con stima e amicizia
Il Presidente Giovanni Avola

gallery
giovanni avola
  • giovanni avola
  • giovanni avola
  • giovanni avola
  • giovanni avola
  • giovanni avola
  • giovanni avola
  • giovanni avola
  • giovanni avola
  • giovanni avola
  • giovanni avola
  • giovanni avola
  • giovanni avola
  • giovanni avola
  • giovanni avola
  • giovanni avola
  • giovanni avola
  • giovanni avola
  • giovanni avola
  • giovanni avola
  • giovanni avola
  • giovanni avola
  • giovanni avola
  • giovanni avola
  • giovanni avola
  • giovanni avola
  • giovanni avola